La Tana del Tasso

Coraggio, entrate senza timore, ecco cosa troverete…

STORIA

Non sono uno storico di professione, ma semplicemente un grande appassionato di storia, in particolar modo del periodo tra Ottocento e Novecento. Sin da piccolo divoro ogni saggio, biografia e manuale su cui riesco a mettere le mani. Questa sezione contiene articoli, riflessioni e spunti su personaggi ed avvenimenti che nel bene o nel male hanno segnato il corso degli eventi umani.

SPORT

Non sono uno sportivo di professione, ma semplicemente un grande appassionato di sport, soprattutto quelli di squadra. In particolare ho un amore travolgente per il basket NBA. Ho avuto la fortuna di essere stato adolescente negli anni novanta e di essere stato contemporaneo del mitico numero 23 dei Chicago Bulls. Questa sezione contiene articoli e ricordi legati alla lega più spettacolare del mondo.

INFORMATICA

Non sono un informatico di professione, ma semplicemente un grande appassionato di informatica e in generale del mondo dei computer. Spinto dalla curiosità ho acquisito da perfetto autodidatta qualche nozione di programmazione che impiego per propinare ai miei malcapitati colleghi programmi di dubbia utilità e stracolmi di bug. Questa sezione contiene articoli, file e notizie su questo meraviglioso argomento.

LIBRI

Non sono un letterato di professione, ma semplicemente un grande appassionato di libri, letteratura, poesia e, in generale, tutto ciò che possiede una copertina e delle pagine di carta da poter sfogliare. Abito in una casa con più di tremila libri. Sono oggetti inanimati ma li considero poco meno di amici in carne ed ossa: rappresentano una ragione di vita, un conforto nei momenti difficili ed un portale verso nuovi modi di vedere il mondo.

VIDEOGAMES

Non sono un gamer di professione, ma semplicemente un grande appassionato di videogiochi. Ho cominciato nel lontano 1987 con Super Mario Bros per NES e passando per Civilization, Sim City, Starcraft, Baldur’s Gate, Zelda, Nba Live, Mario Kart, Fifa, Hearthstone, Hearts of Iron, Street Fighter, Football Manager, Europa Universalis, Total War (e potrei continuare all’infinito…) sono arrivato fin qui, con lo stesso ingenuo e bambinesco entusiasmo di allora.

LAVORO

Non sono un lavoratore di prof… ok, scherzo, purtroppo/per fortuna sono un lavoratore, anche se decisamente “sui generis”. Sono infatti un impiegatuccio di un piccolo Comune italiano. Una serie di circostanze del tutto indipendenti dalla mia volontà mi hanno intrappolato in questo impiego e vi sopravvivo traendo interesse e gioia dall’osservare le strane, pazze, persone che gravitano intorno ad uno sgangherato ente pubblico di questa Repubblica…

Un momento, perché proprio il tasso…?!?